lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di FEDERICO MIGLIORATI 14 feb 09:30 Ultimo aggiornamento 13 feb 10:56

Pallavolo, l’Europa a Montichiari

Ascolta

Per 3 giorni, dal 19 al 21 maggio, il PalaGeorge di Montichiari diventerà la “casa sportiva d’Europa” con la Nations League di pallavolo femminile che vedrà sfidarsi le nazionali di Italia, Serbia, Polonia e Turchia.

Per 3 giorni, dal 19 al 21 maggio, il PalaGeorge di Montichiari diventerà la “casa sportiva d’Europa” con la Nations League di pallavolo femminile che vedrà sfidarsi le nazionali di Italia, Serbia, Polonia e Turchia. Grazie alla volontà di Stefano Bianchini, Presidente del Comitato Territoriale Fipav di Verona e per organizzazione dei Comitati Regionali del Veneto e della Lombardia e Territoriali di Brescia e Mantova, la manifestazione sarà un’importante occasione di preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo del 24 luglio. Non si tratta di una novità per il palazzetto intitolato al compianto Jimmy George poiché già in passato vi si disputarono eventi quali il World Grand Prix femminile nel 2013 e la Champions League che nel 2016 portò sul tetto d’Europa la formazione italiana di Casalmaggiore. 

L’obiettivo. L’obiettivo dello staff che presiede all’organizzazione è quello di “fare il tutto esaurito e anche se le giornate di gara cadono in infrasettimanale – afferma Bianchini – il calendario è promettente. Abbiamo lavorato a fondo per offrire al pubblico ticket giornalieri a prezzi accessibili e assistere così a più gare”. Di orgoglio e soddisfazione ha parlato, in occasione della presentazione dell’evento, anche il sindaco di Montichiari Marco Togni per il quale “c’è sempre un motivo per organizzare iniziative sotto i sei colli. Ci mancano solo una pista da sci e l’autodromo e possediamo tutte le strutture sportive, frequentate da migliaia di persone e con ben 50 realtà del settore in attività con punte di eccellenza che in passato ci hanno visto primeggiare”. 

La manifestazione. “La manifestazione – ha dichiarato Francesco Apostoli, consigliere nazionale Fipav – è l’unico evento indoor che si terrà in Italia nel 2020 nell’ambito pallavolistico: per me sarà un piacevole ritorno a Montichiari dove ho anche allenato”. Anche Davide Mazzanti, ct della Nazionale Italiana, ha voluto portare il proprio saluto ricordando come “il clou degli allenamenti si avrà a partire dal 26 aprile. Allenare l’Italia è emozionante poiché si riceve un’ondata di affetto incredibile”. Infine il Consigliere regionale Claudia Carzeri ha sottolineato “le capacità di Montichiari che, pur avendo meno dipendenti e minori risorse economiche della città di Brescia, non è seconda a nessuno”.

FEDERICO MIGLIORATI 14 feb 09:30 Ultimo aggiornamento 13 feb 10:56