lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 24 gen 12:50

Winter Marathon

Al via la trentunesima edizione della Winter Marathon, il classico e più importante evento internazionale invernale di regolarità per auto storiche, che sarà contraddistinta da un progetto con un forte intento di inclusione sociale, condiviso con gli organizzatori della gara per coinvolgere ipovedenti e non vedenti e consentire loro di gareggiare al pari degli altri equipaggi

Al via la trentunesima edizione della Winter Marathon, il classico e più importante evento internazionale invernale di regolarità per auto storiche, che sarà contraddistinta da un progetto con un forte intento di inclusione sociale, condiviso con gli organizzatori della gara per coinvolgere ipovedenti e non vedenti e consentire loro di gareggiare al pari degli altri equipaggi, comparendo nella classifica generale.

Durante la Winter Marathon 2019, nel Team UBI Banca è presente l’equipaggio 32 con un navigatore non vendente della Scuderia Progetto M.I.T.E.

Angelo Seneci sarà alla guida di una Innocenti Mini Cooper 1300 (1973) navigato da Sonia Cipriani.

Winter Marathon torna dal 24 al 27 gennaio 2019 a Madonna di Campiglio, lungo un tragitto particolarmente avvincente di oltre 400 km. Undici passi dolomitici e oltre sessanta prove cronometrate da affrontare in due tappe attraverso le strade e i passi più famosi del Trentino Alto Adige, con il suggestivo passaggio al tramonto sulle Dolomiti e due trofei da disputarsi sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.

M.I.T.E. è l’acronimo della parola “insieme” in quattro diverse lingue: tedesco, italiano, inglese e francese (Miteinander, Insieme, Together, Ensemble). Tale progetto, unico al mondo, offre l’opportunità a persone ipovedenti e non vedenti di partecipare, come navigatori, a gare di regolarità e di rally internazionali e nazionali.

 “Il Progetto M.I.T.E. infatti, oltre ad avere un importante e innovativo valore sportivo, è portatore di un concreto messaggio di solidarietà ed integrazione” – dichiara Gilberto Pozza, Presidente della Scuderia Progetto M.I.T.E. - “Fino a pochi anni fa era impensabile immaginare un non vedente al fianco di un pilota in una gara automobilistica, ma l’impegno di persone unite dalla passione per le auto e un grande cuore hanno dimostrato che Insieme si può!”.

"Siamo particolarmente soddisfatti di essere nuovamente al fianco di Winter Marathon anche per promuovere questo progetto solidale, ideato nel solco di una radicata tradizione di solidarietà e sensibilità, condivisa con gli organizzatori della gara” - commenta Stefano V. Kuhn, Direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di UBI Banca “con questa partnership la nostra Banca ribadisce la volontà di promuovere e sostenere le eccellenze che valorizzano il nostro Paese, come la corsa sui chiodi che aprirà il calendario della regolarità per auto storiche, coinvolgendo tutti i più quotati top driver in uno scenario di incantevole bellezza”.

L’equipaggio primo classificato si aggiudicherà il Trofeo UBI Banca dedicato alla Winter Marathon 2019.

REDAZIONE 24 gen 12:50