lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 13 apr 18:13

Dalla mora romagnola alla cinta senese

Domenica 15 aprile in Piazza Vittoria mercato agricolo, mostra dei salumi bresciani attività didattica e show cooking con Campagna Amica Brescia

Il suino a tutto tondo, una giornata intera alla scoperta della filiera produttiva, dei tagli di carne, delle razze allevate, dei salumi prodotti e dei numerosi utilizzi ai fornelli.

“Attraverso la conoscenza delle realtà produttive locali e degli allevamenti presenti sul territorio,  avviciniamo il cittadino/consumatore al mondo dell’agricoltura, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini più giovani ai valori del benessere, della sana alimentazione, della tutela ambientale, della scoperta del territorio come luogo di appartenenza e di identità”. Questo il commento del Presidente di Coldiretti Ettore Prandini in occasione dell’appuntamento di Campagna Amica che vede ospite, domenica 15 aprile dalle 9.00 alle 19.00 in Piazza Vittoria il mercato agricolo di Campagna Amica, che fa parte di un ambizioso progetto, giunto alla quinta  edizione,  denominato “Brescia è Campagna Amica” con il patrocinio del Comune di Brescia.

“Nei mercati di Campagna Amica – interviene Elvira lazzari Presidente di Agrimercato Brescia -  il consumatore  ha la certezza di fare la spesa direttamente dal produttore, che garantisce la genuinità e la filiera dei prodotti del proprio banco. Questo vuol dire una giusta informazione, conoscere i prodotti agricoli che si acquistano perché si incontra chi li produce e si può avere un rapporto leale basato sulla fiducia reciproca. Inoltre l’assenza di intermediazioni permette di ottenere il miglior rapporto qualità – prezzo”.

Dalle 9.00 alle 19.00, oltre 25 imprenditori agricoli bresciani proporranno le eccellenze agroalimentari locali e numerose attività.

Una mostra di suini realizzati con i vari tagli del suino, dal lardo al guanciale, dal salume di Pozzolengo all’osse de stomec di Lonato (due DECO del Lago di Garda) , dalla rete  alla slinzega, faranno da contorno ai due momenti culinari previsti alle ore 12.00 e alle ore 16.00 a base di gnocco fritto e salame bresciano e   bigoli conditi con ricotta e prosciutto crudo.

Ricordiamo che la provincia di Brescia ospita un patrimonio zootecnico suinicolo di oltre 76.000 capi di scrofe e oltre 1.300.000 suini che concorrono alla produzione di prosciutto di Parma e San Daniele e di tutti i tagli di salumi italiani.

 

REDAZIONE 13 apr 18:13