lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Ferrara
di ELISA PELLEGRINELLI 08 dic 17:00

Il Brescia di Corini torna a vincere

Ascolta

Spal - Brescia 0-1. Rientra in panchina il ct Eugenio Corini ed e’ subito una sfida che vede in campo due squadre agguerrite, ma sono le Rondinelle a vincere con un goal di Mario Balotelli

Corini schiera un 4-3-1-2 con Torregrossa e Balotelli in attacco. È proprio SuperMario a cercare la porta al 4’, conquistando un corner. Al Mazza la partita si fa aggressiva già nei primi 20’, con molte interruzioni. Tonali tira da fuori area al 15’, ma Berisha la controlla facilmente. Al 21’ punizione di Balotelli murata dalla difesa della SPAL. La SPAL inizia a fare pressing in area dal 30’, ma il Brescia riesce a contenere i tiri dei ferraresi. Goal annullato alla squadra di Semplici per fuorigioco. Il primo tempo si conclude in parità, con le due squadre che tengono un buon ritmo di gioco. 

La ripresa vede lo stesso entusiasmo del primo tempo, con un’occasione per il Brescia al 48’, che spreca due tiri a porta quasi scoperta. Dopo dieci goal subito e nessuna rete, Balotelli segna al 54’ su assist di Romulo. Floccari entra per rinforzare l’attacco della SPAL, che tira con Kurtić senza trovare la rete. Torregrossa cerca di verticalizzare, ma il pallone va lungo e Balotelli non riesce a intercettarlo. Floccari cerca di creare scompiglio in area, ma conclude alto sopra la porta di Joronen. Magnani entra al 66’ al posto di Ndoj. Petagna tira un sinistro quasi sulla Luna e dà rimessa dal fondo a Joronen. Balotelli esce ed entra Ayè al 70’. Rigore per la SPAL al 71’ su fallo di Magnani su Paloschi. Joronen para il rigore in scioltezza e mette il pallone in corner. Donnarumma entra, ma la partita è ferma per un duro colpo al viso preso da Joronen. Sono 7 i minuti di recupero e Corini toglie la giacca, nonostante le temperature artiche. Arriva il fischio finale e il Brescia vince lottando e combattendo fino all’ultimo minuto.  

ELISA PELLEGRINELLI 08 dic 17:00