lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Montichiari
di FEDERICO MIGLIORATI 18 giu 12:39

Proiezioni d'autore al cinema

Con Hammamet riparte, venerdì 19 giugno alle 21.30, a Montichiari la stagione del Gloria. Diversi appuntamenti anche all’aperto

Riapre dopo mesi di chiusura il Cinema Gloria di Montichiari, una delle Sale della Comunità della Diocesi di Brescia, e in contemporanea nella capitale della Bassa bresciana parte anche la novità del cinema all’aperto nella frazione Novagli. A gestire l’intero programma di film è, come sempre, il curato don Italo Uberti, ormai un veterano del settore audiovisivi che annuncia per venerdì 19 giugno alle 21.30 il via ufficiale alle proiezioni al Gloria con “Hammamet”, la pellicola di Gianni Amelio e Pierfrancesco Favino attore protagonista, incentrata sull’ultimo scorcio di vita di Bettino Craxi: “Anche se vi sono ancora molti timori tra i monteclarensi per le attività in luoghi chiusi, vogliamo condividere – spiega don Italo – momenti culturali e divertimento. Questo ci è permesso di fare e noi lo faremo sperando sia una cosa gradita. Preciso, tra l’altro, che l’intera sala è stata sanificata ed è climatizzata con il riciclo totale dell’aria”. Le proiezioni d’autore proseguiranno sino al 4 agosto con “18 regali”, “Sorry we missed you”, “I miserabili”, “Gli anni più belli”, “Richard Jewell” e “Io Leonardo” con Luca Argentero nei panni dell’artista che chiuderanno la prima parte di pellicole finora programmate.

Alcune restrizioni. Cinema sì, dunque, ma con le restrizioni che, ad oggi, prevedono il distanziamento sociale nei posti sia laterali sia posteriori e anteriori (200 in totale quelli a disposizione). L’acquisto dei biglietti si potrà effettuare esclusivamente online (raggiunto il limite delle 200 persone la biglietteria online verrà chiusa), collegandosi al sito www.cinemagloria.it; non verranno più previsti intervalli a metà film e sarà vietato consumare cibi all’interno della sala. A guidare tutte le operazioni saranno i volontari in servizio chiamati a un surplus di impegno viste le normative stringenti da far rispettare.

Il cinema all’aperto. L’altra grande novità dell’estate è il cinema all’aperto che andrà in scena presso il centro giovanile di Novagli, nell’area solitamente utilizzata per la sagra, con il telo posizionato sulla facciata laterale della chiesa di San Lorenzo quando il buio permetterà un’ottima visione dell’immagine. Anche in questo caso due le serate settimanali di proiezione, il sabato e la domenica sempre alle 21.30. Si parte il 20 giugno con “Famiglia Addams” per continuare con “Sonic”, “Odio l’estate”, “Pets 2”, “Pinocchio” e “Figli”. Pur essendo all’aperto rimarranno in vigore il distanziamento, l’obbligo della mascherina e la possibilità, per i congiunti, di rimanere vicini nella visione dei film. Il costo dei biglietti per il cinema all’aperto è fissato in 7 euro con ridotto a 5 euro per bambini fino a 12 anni e anziani oltre i 64 anni; verranno, inoltre, praticati sconti alle famiglie con papà, mamma e due figli.

FEDERICO MIGLIORATI 18 giu 12:39