lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di MASSIMO VENTURELLI 08 apr 09:28

Famiglia: tutto in un assegno

Il Senato ha approvato in via definitiva la legge che istituisce una nuova misura in cui confluiranno tutti gli aiuti oggi previsti. Un passo avanti?

La scorsa settimana anche il Senato, dopo la Camera, ha dato il via libera al disegno di legge-delega che istituisce l’assegno unico e universale per i figli. La nuova misura sarà assicurata per ogni figlio a carico con criteri di universalità e progressività; il suo ammontare di tale assegno sarà modulato sulla base della condizione economica del nucleo familiare (quindi secondo l’Isee), tenendo conto dell’età dei figli a carico e dei possibili effetti di disincentivo al lavoro per il secondo percettore di reddito nel nucleo familiare. L’assegno sarà ripartito in pari misura tra i genitori. In caso di separazione legale ed effettiva o di annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, l’assegno spetterà, in mancanza di accordo, al genitore affidatario. 

Continua a leggere 


MASSIMO VENTURELLI 08 apr 09:28