lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE ONLINE 02 ago 00:00

Fondazione Casa di Dio: un dono che ti salva la vita

La Fondazione Casa di Dio, con sede in via Vittorio Emanuele II, ha lanciato nel 2014 "Un dono che ti salva la vita", un progetto che prevede l'uso di defibrillatori semi-automatici

Il Progetto "Un dono che ti salva la vita" è stato lanciato due anni fa dalla Fondazione Casa di Dio. La prima azienda ad aderire è stata una azienda artigiana, la Carrozzeria Fiume di Brescia, con un Defibrillatore semi-automatico (DAE) che è stato installato al piano terra della RSA Casa di Dio sita in via Vittorio Emanuele II n. 7.

L’apparecchio è afferente alla rete coordinata dal sistema di emergenza 112, facente capo all’AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) Lombardia. La collocazione di un DAE in un luogo pubblico e la contestuale formazione di persone fanno parte dei Progetti PAD (Public Access Defibrillation, pubblico accesso alla defibrillazione) nati per fronteggiare con tempestività le conseguenze dell’arresto cardiaco improvviso.

I Defibrillatori semi-Automatici Esterni (chiamati in termine tecnico DAE) sono infatti apparecchiature da utilizzare nel caso di un arresto cardiaco improvviso, evento sanitario acuto molto grave che porta a morte una persona se non trattata.

Il trattamento consiste nella messa in opera tempestiva delle prime manovre di rianimazione cardio-polmonare di base e nell’utilizzo di un DAE. Il personale sanitario della Fondazione (Medici ed Infermieri) ha seguito uno specifico corso di rianimazione cardio-polmonare di base ed utilizzo di defibrillatore semi-automatico - Basic life Support and Defibrillation (BLSD) ed è ora abilitato ad intervenire.

L’intento della Fondazione, se altri benefattori vorranno seguire il generoso esempio della Carrozzeria Fiume, è quello di dotare tutte e 4 le RSA, oltre a Casa di Dio la Fondazione gestisce infatti La Residenza (via dei Mille), Casa Luzzago e Casa Feroldi a Mompiano, di un Defibrillatore semi-automatico a tutela delle persone che ogni giorno le frequentano ed offrire così alla città sempre maggiori postazioni DAE con cittadini formati al loro utilizzo.

Chi ha intenzione di aderire potrà inviare una email a urp@casadidio.eu e potrà essere iscritto nel Libro d’oro dei benefattori.
REDAZIONE ONLINE 02 ago 00:00