lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 29 giu 07:58

Forza Italia: Pelizzari nel Consiglio

Sofia Pelizzari, 25 anni di Brescia, praticante avvocato, è stata nominata consigliere nazionale del Movimento Giovanile di Forza Italia

Sofia Pelizzari, 25 anni di Brescia, praticante avvocato, è stata nominata dal Coordinatore nazionale di Forza Italia Giovani Marco Bestetti e dal Presidente Silvio Berlusconi, consigliere nazionale del Movimento Giovanile di Forza Italia. Il Consiglio Nazionale è l’organo centrale di gestione e indirizzo politico di Forza Italia Giovani.

Sofia Pelizzari, militante di Forza Italia dal 2011 (quando ancora era PdL), è stata negli ultimi anni politicamente attiva sia in Provincia di Brescia che a Trento, città dove si è laureata in Giurisprudenza dopo un LLM in itinere negli Stati Uniti. Questo prestigioso riconoscimento arriva a coronamento della lealtà e della coerenza dimostrata dopo anni di militanza nell’ambito scolastico e universitario.

"Sono profondamente grata al mio partito - racconta Sofia - per avermi riconosciuto i meriti della militanza universitaria. Si sta aprendo una fase nuova per me e per il partito, dobbiamo ripartire dalle forze migliori per riconquistarci la fiducia che merita per competenza ed esperienza la nostra classe dirigente. Il ruolo di Forza Italia è quello di essere il fulcro pensante del centrodestra, che altrimenti rischierebbe di essere una coalizione abbandonata ai populismi. Su noi giovani cade la missione di ricostruire un centrodestra
moderato, liberale, europeista, popolare e cattolico. Sarà mia premura meditare, con il Consiglio Nazionale tutto, i temi che più ci rappresentano. In un clima di grande sconforto per noi giovani, dove la libertà di iniziativa economica sembra un’utopia, la disoccupazione giovanile è ai massimi storici ed i salari medi ai minimi, la politica ha la grande missione di garantirci il diritto alla speranza: la più forte motivazione umana".

REDAZIONE 29 giu 07:58