lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 26 dic 08:30

I primi vaccinati in Poliambulanza

Valter Gomarasca, Direttore Sanitario, Flavio Terragnoli, Responsabile Dipartimento Ortopedia e Traumatologia, Letizia Bazoli, Responsabile Servizio Infermieristico Tecnico, Elena Bertozzi, Coordinatore Infermieristico Dipartimento Testa Collo e Monica Bertoloni, Coordinatore Infermieristico Dipartimento Mamma Bambino saranno i primi rappresentanti di Fondazione Poliambulanza a ricevere, nella sede degli Spedali Civili, la prima dose di immunizzazione insieme agli operatori socio-sanitari di altre strutture bresciane.

 

“Aderiamo con convinzione alla campagna per contrastare con il vaccino il Covid-19 – afferma il dr. Valter Gomarasca -. In questi mesi abbiamo dovuto affrontare un’emergenza senza precedenti con sforzi organizzativi e umani impensabili. La vaccinazione non è una pratica volta solamente a proteggere i singoli, ma è soprattutto un atto di grande valore sociale ed etico, una scelta di responsabilità, specialmente da parte di chi lavora per fronteggiare la pandemia, un gesto di rispetto e di amore verso i nostri malati e i nostri familiari. Per questo siamo onorati di rappresentare idealmente tutto il personale di Fondazione Poliambulanza e di poter essere d’esempio, affinché tutti i nostri colleghi aderiscano. Solo una risposta corale e convinta potrà consentirci di superare questa pandemia e avere ospedali ancora più sicuri, dove i malati possano ricoverarsi con fiducia e ritrovare la salute.”

 

Fondazione Poliambulanza è uno dei 39 centri ospedalieri indicati da Regione Lombardia in cui sarà disponibile il vaccino anti Covid-19 a partire dal prossimo gennaio, dopo la fase di immunizzazione ‘simbolica’ che avverrà a Brescia, come in tutta Europa, il 27 dicembre.

REDAZIONE 26 dic 08:30