lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 29 set 14:24

Se fossi un libro...

Il Bibliobus itinerante, che sensibilizza e coinvolge i cittadini sul tema dell’accoglienza ai migranti e raccoglie i libri, arriva oggi a Brescia in largo Formentone dalle 7,30 alle 18,00

Il Bibliobus itinerante, che sensibilizza e coinvolge i cittadini sul tema dell’accoglienza ai migranti e raccoglie i libri, arriverà a Brescia giovedì 29 settembre il largo Formentone dalle 7,30 alle 18,00.

I libri aprono varchi, rompono muri e creano ponti, tra le persone, i luoghi e le culture. Da qui l’idea di portarli in piazza, a cielo aperto, a formare una e più biblioteche che prima non c’erano. Con questa finalità i cooperatori lombardi dell’Alleanza delle Cooperative Italiane (coordinamento delle associazioni AGCI, Confcooperative e Legacoop) hanno ideato, con la collaborazione di Radio Popolare nel ruolo di media partner, l’iniziativa “Se fossi un libro” che si svolgerà in diverse città lombarde (Mantova, Brescia, Bergamo e Milano) da mercoledì 28 settembre a sabato 1 ottobre 2016.

L’idea è invitare i cittadini lombardi a donare libri che andranno a costituire, nei luoghi di sosta e seconda accoglienza, biblioteche destinate a profughi e migranti con l’obiettivo di facilitare e sostenere la loro alfabetizzazione e conoscenza dell’italiano e di promuovere, attraverso la cultura, l’integrazione, la solidarietà e la libertà, valori fondamentali per la cooperazione. 

La raccolta in piazza dei volumi sarà animata da eventi, incontri, letture, attività culturali che vedranno il coinvolgimento di istituzioni, testimonial e personalità della città, ma soprattutto di cooperative che s’impegnano nell’ambito sociale e culturale, di associazioni e realtà del territorio che gestiscono servizi di accoglienza ai migranti.

Una sezione del progetto sarà dedicata alla raccolta di libri per l’infanzia “dai bambini ai bambini”, qui la dimensione del gioco sarà forte e significativa, attraverso animazioni e attività rivolte ai più piccoli. “Se fossi un libro” s’inserisce nella manifestazione “L’ora della cooperazione” promossa per avvicinare i cittadini alla cooperazione e i suoi valori su tutto il territorio della Lombardia sempre dall’Alleanza delle Cooperative Italiane. 

REDAZIONE 29 set 14:24