lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 19 mar 18:06

Ubi per AiutiAMO Brescia

I fondi messi a disposizione dalla banca confluiranno nell’iniziativa “AiutiAMO Brescia”. La Banca ieri ha annunciato un pacchetto di aiuti complessivo di 5 milioni di euro da destinare a istituzioni, centri di ricerca e ospedali impegnati nel contrasto alla diffusione del Coronavirus

Il Consiglio di Amministrazione di UBI Banca ha deliberato ieri interventi per complessivi 5 milioni di euro da destinare a interventi diretti e di immediata attuazione, in favore delle aree maggiormente colpite dall’emergenza Covid-19. L’area territoriale che fa capo a Brescia è destinataria di erogazione per 1,2 milioni di euro.

La donazione consentirà di supportare l’iniziativa “AiutiAMO Brescia”, la raccolta fondi destinata agli ospedali bresciani impegnati a fronteggiare l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del ‘Coronavirus’.

"Anche in questa situazione straordinaria e di crescente complessità"- dichiara Marco F. Nava, Direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di UBI Banca "la nostra Banca continuerà a dare risposte concrete ed efficaci ai bisogni del territorio. Con questo spirito, a forte supporto delle esigenze delle comunità di appartenenza - con particolare riguardo a Brescia, cuore del nostro territorio – sosteniamo la campagna di raccolta fondi #aiutiAMObrescia per gli ospedali bresciani, promossa dal Giornale di Brescia e dalla Fondazione della Comunità Bresciana. Abbiamo sensibilizzato la nostra rete di Filiali per sostenere la campagna di raccolta fondi, azzerato le commissioni per i versamenti, attivando il bonifico solidarietà che consentirà ai nostri clienti - con l'internet banking o in filiale - di disporre bonifici esenti da commissioni. Di concerto con le Istituzioni e le Associazioni categoriali ci faremo carico di quanto necessario per sostenere le famiglie, le aziende e le organizzazioni sociali del nostro territorio per superare insieme questa dura prova".

Alla donazione hanno contribuito la Fondazione UBI Banco di Brescia e UBI Fondazione CAB.

“Fondazione UBI Banco di Brescia ribadisce una forte attenzione sociale al territorio bresciano, con un intervento concreto a sostegno del grande impegno del nostro sistema sanitario, fortemente provato da questa grave emergenza” dichiara Pierfrancesco Rampinelli Rota, Presidente della Fondazione UBI Banco di Brescia. “Un intervento condiviso in stretta sinergia con UBI Banca, per sostenere un efficace sistema di rapidi interventi, che esprime la nostra vicinanza a tutta la comunità”.

“UBI Fondazione CAB ha nella sua mission storica quella di sviluppare iniziative che possano salvaguardare il tessuto sociale del nostro territorio” commenta Italo Folonari, Presidente UBI Fondazione CAB. “Abbiamo quindi deciso di sostenere questa iniziativa perché offre aiuti concreti a strutture ospedaliere e al loro personale che sta compiendo sforzi eroici. Da azionisti di Editoriale Bresciana siamo orgogliosi del successo di AiutiAmoBrescia quale ulteriore esempio della caparbietà della comunità bresciana che di fronte alla crisi non si interroga su chi dovrebbe aiutarla, ma si attiva concretamente per superarla. Ciascuno pensa a svolgere il proprio dovere nella consapevolezza che gli altri faranno lo stesso con medesima abnegazione e generosità. Oggi sono ancora più fiero di essere bresciano”.

La donazione alla Campagna #aiutiAMObrescia è solo una delle iniziative sostenute da UBI Banca in risposta all’emergenza sanitaria, dopo la moratoria sul pagamento delle rate dei finanziamenti e l’erogazione di nuove linee di credito per la gestione del circolante delle imprese.

REDAZIONE 19 mar 18:06