lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 08 apr 13:00

Vaccino: 70-74 anni prenotazioni aperte

In Lombardia sono partite nei giorni scorsi le prenotazioni per i vaccini anti-Covid anche per le persone che hanno meno di 80 anni. Dal 2 aprile la fascia di età tra i 75 e i 79 anni (sono 449.862 persone) ha iniziato a prenotare sulla piattaforma online di Regione Lombardia a questo indirizzo .

Dopo aver effettuato l’accesso, gli utenti devono fornire il codice fiscale e il numero della tessera sanitaria della persona che deve essere vaccinata. Una volta eseguito questo primo passaggio, il sito visualizza una schermata in cui vengono consigliati i punti vaccinali più vicini alla residenza dell’utente, con tanto di giorni e orari disponibili. L’appuntamento selezionato viene confermato tramite l’invio di un Sms.

Dall'8 aprile sono, invece, aperte le prenotazioni per chi ha tra i 70 e i 74 anni (564.312 persone).

Dal 22 aprile la fascia 60-69 anni (un milione e 189.119 persone). Dal 15 maggio tocca alla fascia 50-59 (un milione e 592.070 persone). Per gli under 49 (4.073.278) le prenotazioni sono fissate a partire dal 13 giugno. Esistono due alternative alla prenotazione online. La prima è il numero verde 800.009.966, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18. È possibile, inoltre, prenotare il vaccino recandosi a uno sportello Atm Postamat. Infine, è possibile rivolgersi al proprio postino per essere aiutati nello svolgimento dell’operazione. Infatti, anche i palmari in dotazione ai dipendenti postali sono abilitati per eseguire la prenotazione.

REDAZIONE 08 apr 13:00