lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 26 mar 13:55

Rinviato il Festival pianistico

La decisione comunicata dal direttore artistico Pier Carlo Orizio e dal presidente Andrea Gibellini

L'emergenza sanitaria che sta aggredendo le città di Brescia e Bergamo ha fermato anche il Festival pianistico interazionale, cheavrebbe dovuto prendere il via il 25 e 26 aprile con i concerti di Martha Argerich.

La communicazione è stata data con una nota congiunta del presidente Andrea Gibellini e del direttore artistico Pier Carlo Orizio: "Si comunica - hanno scritto - che il Festival è temporaneamente sospeso e sarà riprogrammato, nei termini possibili, tenendo conto degli sviluppi della situazione sanitaria e della disponibilità dei teatri e degli artisti. Resta infatti ferma la convinzione che l’arte, e la musica in particolare, sia tra i più efficaci strumenti di rinascita alla fine di un tunnel che sta segnando le nostre comunità". 

Orizio e Gbellini hanno  ringraziato sostenitori e abbonati del Festival  che, pur in un momento così difficile, hanno rinnovato o sottoscritto in questi giorni l’abbonamento per l’edizione del 2020.

Gli abbonamenti già sottoscritti saranno validi per l’auspicata nuova programmazione, fermo restando il diritto di chiedere il rimborso di quanto già versato. Al più presto verranno comunicate ulteriori informazioni per gli abbonamenti e i carnet già sottoscritti e le modalità dell’eventuale rimborso.


REDAZIONE 26 mar 13:55