lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Castegnato
di LUIGI ZAMELI 02 ago 10:05

Da Paolo VI a Sturzo

Ricco il programma del Centro iniziative di cultura politica Alcide De Gasperi. L’apertura con mons. Malnati su Paolo VI

Il Centro iniziative di cultura politica Alcide De Gasperi di Castegnato propone, anche quest’anno, un ricco programma di iniziative che offre molti spunti di riflessione dall’attualità alla storia. Il Centro, presieduto da Nicola Vacca, rappresenta un’eccellenza del nostro territorio per la sua capacità di affrontare i temi in maniera costruttiva, dando voce, di volta in volta, a relatori autorevoli e competenti. Il primo appuntamento, venerdì 28 settembre alle 20.30 all’oratorio di Castegnato, è con “Paolo VI. Un testimone per il nostro tempo”: dopo l’introduzione di don Antonio Lanzoni, intervengono mons. Ettore Carlo Malnati, parroco e vicario episcopale per il laicato e la cultura della diocesi di Trieste, e Marco Roncalli, giornalista e scrittore. Venerdì 19 ottobre alle 20.30 si parla invece di economia (“L’importanza dell’educazione finanziaria” con Giuseppe Ghisolfi, vicepresidente e Tesoriere del Gruppo Europeo delle Casse di Risparmio e direttore responsabile di Banca Finanza. Venerdì 16 novembre alle 20.30 Gigio Rancilio, vicecapo redattore e social manager del quotidiano Avvenire, presenta “potenzialità e rischi dei social: Facebook, WhatsApp e Instagram.

Venerdì 25 Gennaio 2019 alle 20.30 su “don Luigi Sturzo e l’appello ai Liberi e Forti del 1919” porta il suo contributo il prof. Marco Vitale, economista d’impresa e presidente onorario dell’Associazione di cultura politica “Servire l’Italia”. “Se, volessimo attualizzare l’insegnamento di don Sturzo, dovremmo anzitutto pensare – disse il card. Bertone in occasione dell’anniversario per i 90 anni dell’Appello – all’universalizzazione della carità politica: una visione della politica intesa come esercizio di responsabile carità verso il prossimo e che si colloca nel cuore della dottrina sociale della Chiesa”. Nel febbraio 2019, infine, Marco Trabucchi, Gruppo di Ricerca Geriatrica, illustra il suo libro “Cura. Una parola del nostro tempo”. Giovanni Falsina, direttore della Rsa Fondazione Opera Pia Santissimo Redentore di Castelverde, coordina la tavola rotonda con l’autore, con Cristina Agostini (medico geriatra alla Fondazione Ospedale e Casa di Riposo Richiedei di Gussago) e con Cristina Cornali (medico geriatra per il servizio di cure palliative domiciliari dell’Asst Spedali Civili di Brescia).

LUIGI ZAMELI 02 ago 10:05