lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
di MASSIMO VENTURELLI 13 set 11:12

L’autunno nel segno di Paolo VI

Presentato il calendario delle proposte culturali e delle mostre della Collezione d’arte contemporanea Concesio

Non sarà un autunno come gli altri quello che attende la Collezione Paolo VI - arte contemporanea di Concesio che vivrà forse la sua stagione più entusiasmante. Se da un lato, infatti, il museo si appresta a festeggiare la canonizzazione del Papa bresciano, dall’altra saranno mesi di grandi ritorni, con alcuni eventi, attesi dalle famiglie, addetti ai lavori e appassionati d’arte contemporanea, diventati dei veri e propri appuntamenti fissi da non perdere.

Montini. Proprio alla figura di papa Montini sarà dedicata la mostra in programma dal 29 settembre al 21 dicembre. L’esposizione dal titolo: “Noi abbiamo bisogno di voi. Papa Montini e gli artisti nelle grafiche inedite della Collezione Paolo VI”, riprendendo una parte dell’omelia che il Papa pronunciò durante la Messa degli artisti del 7 maggio 1964, proporrà 50 grafiche, quasi tutte mai esposte per ragioni di spazio, scelte per la loro qualità tra migliaia di esemplari in possesso della collezione.

Divulgazione. Accanto a questo, il museo prosegue con la sua attività di divulgazione e contaminazione sul territorio con la nuova edizione di “OperAperta”, gli incontri monografici sulle orme dei grandi artisti presenti in museo e di “Registi dello Spirito”, dedicati ai professionisti della macchina da presa impegnati sul tema della spiritualità. Spazio anche al dialogo con il ciclo di incontri “In_contemporanea. Artisti in Dialogo” che porterà a Concesio alcuni degli esponenti più importanti della contemporaneità con l’obiettivo di indagare e spiegare il loro lavoro tra arte e spiritualità. Quest’anno sarà la volta di tre nomi italiani ma dal respiro internazionale, le loro opere e progetti si possono infatti trovare in musei di tutto il mondo: il gruppo di artisti di Studio Azzurro, il collettivo milanese che si esprime con i linguaggi dei nuovi media, fondato nel 1982. Massimo Pulini sarà a Concesio il 17 novembre (diverse le sue opere in museo), e Andrea Mastrovito è atteso il 15 dicembre.

Volontari. Ritornano i “Sabato pomeriggio in museo” per le famiglie con tanti laboratori. Il 6 ottobre la Collezione Paolo VI di Concesio ospiterà la presentazione della guida “Artisti italiani in Terra Santa”, curata da Alfonso Panzetta e Gianluca Monicolini. La pubblicazione, che è già stata presentata in Toscana presso il museo “Il Cassero per la Scultura Italiana dell’Ottocento e del Novecento” di Montevarchi, propone anche le opere di alcuni artisti presenti con le loro creazioni anche a Concesio, come Manfrini, Carpi e Fiume. Da non dimenticare, a fine novembre, l’inaugurazione a Roma presso Palazzo Braschi della mostra “Paolo VI. Il Papa degli artisti” con larga maggioranza delle opere prestate dalla Collezione.

Quest’anno poi la Collezione Paolo VI arte contemporanea lancia un appello: “Volontari Cercasi”. Visto il numero sempre crescente di visitatori e di attività in programma, il gruppo di volontari che da anni decide di dedicare del tempo al museo e senza i quali la collezione come luogo aperto al pubblico non esisterebbe, ha necessità di essere ampliato.

MASSIMO VENTURELLI 13 set 11:12