lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Vestone
di REDAZIONE 26 nov 10:07

Nuvole: per raccontare la salute mentale

La Comunità Montana di Valle Sabbia, in collaborazione con i comuni e le associazioni del territorio, ha ospitato la prima edizione della rassegna Nuvole: Eventi in Valle Sabbia per raccontare la salute mentale. L'ultimo incontro è in programma giovedì 29 novembre

In occasione del 40° anniversario dell’approvazione della legge 180/1978 che introdusse una rivoluzionaria revisione ordinamentale degli ospedali psichiatrici in Italia, e divenuta celebre col nome di Legge Basaglia - dal nome del suo artefice, il celebre psichiatra Franco Basaglia (1924-1980) - il progetto Nuvole ha raccontato in questi mesi a 360° il delicato tema della salute mentale attraverso gli occhi, le esperienze e le testimonianze di coloro che hanno vissuto o vivono in prima persona questa situazione. 

Reportage fotografici, convegni, proiezioni cinematografiche, testimonianze chiave, teatro e letteratura: quello della salute mentale – inteso nelle sue molteplici sfaccettature – è un tema che ha da sempre intercettato l’attenzione di noti registi, grandi fotografi e personalità del settore culturale. Attraverso 18 eventiaperti a tutti, in programma da aprile a novembre nella provincia bresciana, “Nuvole” ha descritto, informato, sensibilizzato, stimolato e risposto alle domande, non solo degli addetti al settore, ma anche e soprattutto di tutti coloro che vogliono conoscere e comprendere. Il progetto è promosso da Comunità Montana di Valle Sabbia, in collaborazione con i comuni e le associazioni del territorio.

Giovedì 29 novembre a Nozza di Vestone dalle 14 alle 18 si terrà l' incontro conclusivo Rapporti di reciprocità tra politiche sociali e bisogni della comunità: l'intervento in rete, che vedrà come relatore il professore Fabio Folgheraiter, docente di Metodologia del servizio sociale presso l’Università Cattolica di Milano. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti, per info e iscrizioni: tel. 0365/8777311 - email: sociale@cmvs.it

REDAZIONE 26 nov 10:07