lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Roma
di REDAZIONE 31 gen 11:59

Conte sul Coronavirus

Ascolta

“I due casi accertati sono due turisti cinesi che sono venuti nel nostro Paese, i primi due casi accertati di Coronavirus”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi "Siamo vigili e molto attenti: non ci siamo fatti trovare impreparati"

“I due casi accertati sono due turisti cinesi che sono venuti nel nostro Paese, i primi due casi accertati di Coronavirus”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, nella tarda serata di ieri. “Siamo vigili e molto attenti: non ci siamo fatti trovare impreparati”, ha aggiunto il premier, che ha annunciato la chiusura del traffico aereo da e per la Cina. “Lo Spallanzani è la Bibbia in questo settore. Non c’è nessun motivo di creare panico e allarme sociale”. Sono in corso “attente verifiche per ricostruire il percorso” dei due turisti cinesi, primi casi accertati di coronavirus in Italia, “per isolare i loro passaggi, per evitare assolutamente qualsiasi rischio ulteriore rispetto a quello già accertato”. Conte ha definito la situazione “seria”, ma “non bisogna fare allarmismi”. “Sono fiducioso che la situazione rimarrà confinata”, ha precisato il premier.

REDAZIONE 31 gen 11:59