lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 18 giu 07:46

Ctb: per l'estate un salto nel mito

Ascolta

Presentato il cartellone delle proposte estive dello stabile cittadino: un programma che spazia tra danza e teatro senza dimenticare le proposte per i bambini e le famiglie

Un calendario di appuntamenti dedicati al teatro e alla danza, per esplorare una delle radici più preziose della civiltà europea: il mito greco. È questo il Festival estivo del Centro Teatrale Bresciano “Un salto nel mito”! quattro spettacoli che animeranno dal 28 giugno al 4 luglio 2019 i teatri, le strade e i chiostri della città, portando a Brescia una proposta di alto profilo culturale e artistico all'insegna di una forte apertura alla scena internazionale.

Esito dell’importante collaborazione produttiva e culturale avviata dal Centro Teatrale Bresciano con Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto sono i primi due spettacoli in cartellone. Il 28 giugno alle 21 sarà sul palco del Teatro Sociale (via F. Cavallotti, 20), il visionario ed emozionante “Titans” firmato da uno dei più interessanti coreografi greci, Euripides Laskaridis, che sarà in scena insieme a Dimitris Matsoukas. Il Centro Teatrale Bresciano porta in città l’unica data italiana del 2019 di questo sorprendente spettacolo che si muove tra danza, performance e circo contemporaneo - un viaggio affascinante, in cui due figure solitarie, attraverso i gesti e la simbologia del corpo, esplorano il mondo senza tempo in cui abitano. Precederà l’inizio della rappresentazione Misshapen Bodies. La danza e la critica al presente, un approfondimento di ciò che accadrà in scena condotto da Andrea Scartabellati. Al termine dello spettacolo sarà invece lo stesso Laskaridis a offrire alcune riflessioni, dialogando con il pubblico.

Di caratura internazionale sono anche i due coreografi del progetto Athens – Return Trip: Patricia Apergi e Christos Papadopoulos che il 3 luglio, sempre alle 21, portano sul palco del Teatro Sociale gli esiti performativi di due workshop condotti con 34 giovanissimi e promettenti danzatori di nazionalità italo-greca. Unica tappa italiana con Reggio Emilia, e prima di Atene e Bruxelles, Athens – Return Trip presenta a Brescia lo spettacolare risultato di un esperimento tra danza e performance che vede la supervisione di due coreografi italiani di primo piano come Michele Merola ed Enrico Morelli.

Titans e Athens – Return Trip sono inserite in Return Trip, importante progetto internazionale sostenuto da Stavros Niarchos Foundation e che vede coinvolti anche la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, il Festival di Atene ed Epidauro, Les Halles de Schaerbeek e MM Contemporary Dance Company.

In continuità di luoghi e di intenti con il festival del 2018 in via Nullo, e sempre nell’ambito del progetto voluto dal Comune di Brescia Oltre la strada per la riqualificazione della zona di Via Milano, il Centro Teatrale Bresciano produce, in collaborazione con Teatro dei Borgia, lo spettacolo Medea in via Milano. Le vicende di una donna straniera, in fuga per amore e respinta da tutti: una rilettura del mito di Medea in chiave moderna, per affrontare attraverso la contemporaneità una tematica urgente. Dal 4 al 14 luglio, Elena Cotugno porta in scena il testo scritto a quattro mani con Fabrizio Sinisi, ideato e diretto da Gianpiero Borgia: uno spettacolo itinerante a fortissimo impatto emotivo per soli 7 spettatori a replica. La partenza è prevista da via Nullo (Brescia) alle 21.30 e nei giorni di doppia replica alle 20 e alle 22.30 (vedi calendario allegato).

Il Chiostro del Teatro Mina Mezzadri (Contrada Santa Chiara 50/A) accoglierà, il 9 e 10 luglio alle ore 21.30, Icaro caduto, scritto e interpretato da Gaetano Colella, con la regia di Enrico Messina. Una commovente rilettura del mito che, a partire da un immaginario finale, racconta del giovane precipitato in mare salvato da una famiglia di pescatori e accolto dalla loro comunità con curiosità e superstizione, come una sorta di sacro angelo deforme.

Un salto nel mito! propone anche un ricco programma di appuntamenti per i più piccoli e le loro famiglie: le Mitiche merende! Attraverso un laboratorio teatrale e due letture animate i bambini potranno riflettere e giocare con gli eroi e gli dei della Grecia antica, ascoltando e prendendo parte alle loro rocambolesche e magiche avventure. Al termine di ogni attività, che si terranno presso il Giardino interno del Bistrò Popolare (Via Industriale, 14 – Brescia), i bambini saranno invitati a fare merenda tutti insieme.

REDAZIONE 18 giu 07:46