lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Lumezzane
di MASSIMO VENTURELLI 04 ago 12:17

Lumezzane: prime anticipazioni per l'Odeon

Luca Zingaretti, Maria Amelia Monti, Angela Finocchiaro, Laura Curino, Sabrina Impacciatore, Elisabetta Pozzi e tanti altri per la nuova stagione del teatro lumezzanese. L’apertura il 2 novembre con un “Macbeth” proposto dalla compagnia Colla&Figli

Luca Zingaretti, Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi, Angela Finocchiaro e Laura Curino, Sabrina Impacciatore, Valter Malosti, Elisabetta Pozzi, Milvia Marigliano, Rosario Lisma e Anna Della Rosa saranno tra i protagonisti della nuova Stagione del Teatro Odeon che si aprirà il 2 novembre prossimo.

Con una programmazione che negli anni ha saputo ritagliarsi uno spazio di prestigio, si prepara a tornare anche per il 2016-17 l’attesa stagione teatrale lumezzanese promossa dal Comune. Una stagione che il direttore artistico Vittorio Pedrali ha messo a punto pensando, come sempre, a un ideale equilibrio tra classico e sperimentale. La proposta (che con qualche inserimento ancora da confermare in attesa della presentazione ufficiale di fine settembre) si dispiega tra nomi e titoli amati dal grande pubblico, artisti e compagnie rappresentativi delle diverse forme in cui si declina il linguaggio teatrale, gruppi e interpreti che con la loro ricerca reinventano ruoli e modi dell’azione scenica.

 Tra le presenze di questa edizione, due attrici straordinarie come Elisabetta Pozzi in “Max Gericke”, ispirato al caso realmente accaduto di una giovane vedova che per sopravvivere e lavorare assume per tutta la vita l’identità del marito scomparso, e Milvia Marigliano, che sarà protagonista di un incisivo ritratto di donna in “Ombretta Calco”; a loro si aggiunge la nutrita squadra di “Calendar girls”, versione teatrale che si prospetta non meno divertente dell’omonimo film, capitanata da Angela Finocchiaro e Laura Curino.

 Tra i nomi di grande richiamo quello di Luca Zingaretti che sarà a Lumezzane con la lettura “La sirena” che l’attore romano ha tratto dal racconto “Lighea” Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Attesa anche Maria Amelia Monti, una beniamina del pubblico lumezzanese; insieme a Paolo Calabresi sarà la protagonista di “Nudi e crudi”, commedia sulla vita di una coppia di mezza età nata dal genio comico di Alan Bennett e diretta da Serena Sinigaglia.

Sarà certo gradito pure il ritorno di Rosario Lisma e Anna Della Rosa che proseguono sulla strada della commedia umoristica, questa volta macchiata di noir surreale, con il nuovo “Bad&breakfast”. Una coppia inedita, nella versione italiana della pluripremiata dark comedy “Venere in pelliccia” di David Ives che ha ispirato per un film anche Polanski, è quella formata da Sabrina Impacciatore e Valter Malosti per un duello teatrale con vertiginoso ribaltamento di ruoli tra regista e attrice, vittima e carnefice, dove sfumano i confini tra realtà e finzione.

 La stagione, ha anticipato Vittorio Pedrali, si aprirà con una sorpresa. In omaggio a Shakespeare la più importante compagnia marionettistica del mondo, la “Carlo Colla & Figli”, proporrà un Macbeth” affidato all’incanto interpretativo degli “attori di legno” - 150 personaggi per un allestimento in cui si uniscono la grandiosità e lo sfarzo dei più importanti spettacoli di marionette.

MASSIMO VENTURELLI 04 ago 12:17