lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Lonato del Garda
di REDAZIONE 23 ott 11:30

Teatro al cioccolato a Lonato

Ascolta

Torna la rassegna teatrale "Teatro al cioccolato" destinata ai più piccoli. In programma due spettacoli: “Luna e l’altra – Il gioco dei sensi e degli elementi”, domenica 27 ottobre alle ore 17, e “Io sono io”, domenica 10 novembre, sempre con inizio alle 17. Al termine di ogni appuntamento, i bambini e le famiglie potranno fermarsi per condividere la tradizionale merenda al cioccolato

Per i più piccoli torna la rassegna teatrale “Teatro al cioccolato”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con il CTB - Centro teatrale bresciano, per promuovere il teatro tra i più giovani e godere di una “cioccolatosa” merenda insieme. Due gli appuntamenti in calendario, a ingresso libero, presso la sala degli specchi di Palazzo Zambelli (Biblioteca comunale), in via Zambelli.

Il primo spettacolo sarà domenica 27 ottobre alle ore 17, “Luna e l’altra – Il gioco dei sensi e degli elementi”, con la regia di Sergio Mascherpa, una produzione di Teatro Laboratorio Brescia. Il secondo appuntamento sarà domenica 10 novembre, sempre con inizio alle 17, con “Io sono io”, di e con Alessandra Domeneghini e Roberto Capo, sempre prodotto da Teatro Laboratorio.

Al termine di ogni spettacolo i bambini e le famiglie potranno fermarsi per condividere la tradizionale merenda al cioccolato.

“Aspettiamo come sempre bambini e famiglie numerosi a questo doppio appuntamento con “Teatro al cioccolato” – commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi –. La promozione del teatro è da sempre una delle attività che caratterizza il nostro Assessorato, con eventi sia per gli adulti sia per i più giovani. Due produzioni di Teatro Laboratorio, con un valore educativo oltre che di intrattenimento, per tutti a ingresso gratuito. Gli eventi sono in collaborazione con il CTB e rientrano nel circuito spettacoli dal vivo di Regione Lombardia”.

Anche per il sindaco Roberto Tardani, “Il teatro ha un importante valore educazionale e socializzante in una logica di intrattenimento della famiglia. Eventi come questi hanno il doppio pregio di riunire la famiglia stessa e fare aggregazione tra più famiglie di una medesima comunità”.

REDAZIONE 23 ott 11:30