lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Caino
di REDAZIONE 19 nov 13:36

Uniben garantisce buona salute

Ascolta

Il terzo appuntamento di Uniben si terrà giovedì 21 novembre alle ore 20.30 a Caino, dove si parlerà di “Cibo, salute e sostenibilità – A tavola per prevenire e guarire”

Il terzo appuntamento di Uniben, l’Università del Benessere, giovedì 21 novembre alle ore 20.30 farà tappa a Caino, nella Sala civica di via Folletto 2 dove si parlerà di “Cibo, salute e sostenibilità – A tavola per prevenire e guarire”.

L’incontro di giovedì, al quale interverranno Antonella Spada, dietista e biologa nutrizionista di Civitas e Paola Cavagnoli, nutrizionista, esperta sul tema dell’alimentazione sostenibile, cercherà di fare luce su cosa può fare l’alimentazione per prevenire e curare, e garantire, in generale, una buona salute.

Uniben è un’università itinerante che, nel corso di questo primo anno di vita, toccherà ben 15 comuni della Valle Trompia: Sarezzo, Bovezzo, Caino, Villa Carcina, Gardone, Brione, Tavernole, Marcheno, Pezzaze, Lumezzane, Concesio, Nave, Polaveno, Lodrino e Marmentino.

Il prossimo appuntamento sarà giovedì 5 dicembre a Villa Carcina (Villa Glisenti), dove si parlerà di “Lotta ai tumori e ambiente”.

Uniben è un progetto fortemente voluto da Civitas, società pubblica che si occupa di prevenzione, salute e benessere in Valle Trompia, in collaborazione con i 18 Comuni della Valtrompia, Comunità Montana della Valtrompia, ATS Brescia, ASST Spedali Civili di Brescia, Università degli Studi di Brescia, Fondazione Comunità Bresciana, Associazione Officina Culturale Triumplina, Fondazione Erminio Bonatti, Rete Bibliotecaria Bresciana e con il patrocinio della Provincia di Brescia.

REDAZIONE 19 nov 13:36