lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 14 set 15:55

13 nuovi Custodi delle Sante Croci

La Compagnia dei custodi delle Sante Croci si rafforza con tredici nuovi insigniti, che si aggiungono ai quasi duecento che compongono il sodalizio presieduto dal Nobile Filippo Picchio Lechi e con cappellano mons. Ivo Panteghini.

Domenica sera presso il Duomo nuovo, delegato dal Vescovo Pierantonio Tremolada in quanto impegnato contestualmente in altra parrocchia, mons. Gaetano Fontana, Vicario Generale della Diocesi, anch’egli confratello delle Sante Croci, ha presieduto la cerimonia dell’investitura dei nuovi Cavalieri avvenuta al termine della Santa Messa, con consegna del diploma e delle onorificenze.

La cerimonia dell’investitura è stata particolarmente significativa per il suo momento storico religioso in relazione alla proclamazione dell’anno del Giubileo per il 500° anno di fondazione della Compagnia e per il perdurare della situazione pandemica che stiamo attraversando.

Mons. Panteghini e il Presidente Lechi, un momento prima di consegnare il diploma e le insegne, hanno ricordato brevemente ai neo confratelli gli scopi della Compagnia che sono quelli di custodire e diffondere la conoscenza del tesoro delle Sante Croci di Brescia, svolgere opere di misericordia verso i fratelli bisognosi.

I nomi dei nei Cavalieri della Compagnia delle Sante Croci: Piero Bontempi; Mauro Casdenelli; Dario Colosio; Marco Faganelli; Dario Forlani; Annibale Gabusi; Paolo Gabusi; Achille Lazzaroni; Giampiero Mattanza; Giacomino Mereghetti; Maurizio Pallante; Antonio Patarini; Filippo Piazza.

REDAZIONE 14 set 15:55