lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 13 giu 12:00

Brescia: lo SCAIP si rinnova

Ascolta

Lo SCAIP ha rinnovato la composizione del proprio CDA. Riconfermati Ruggero Ducoli come presidente e padre Benedetto Picca nel ruolo di vicepresidente

Il 12 giugno, a Brescia, lo SCAIP ha rinnovato la composizione del proprio CDA. È stato riconfermato all’unanimità come Presidente del Servizio Collaborazione Assistenza Internazionale Piamartino Ruggero Ducoli, che inizia così il suo terzo mandato in associazione. Oltre a Ducoli, è stato riconfermato come Vicepresidente anche padre Benedetto Picca, membro della congregazione Sacra Famiglia di Nazareth.

Desidero trovare soluzioni ancor più efficaci per rafforzare il nostro intervento a favore della cooperazione internazionale e favorire la cultura della conoscenza dell’altro, sulla quale si costruisce la vera integrazione – dichiara Ducoli -. Lavorerò per consolidare la già stretta collaborazione con le ong bresciane Svi e Medicus Mundi; continuerà il mio impegno nel rafforzamento dell’associazione NoOneOut, fondata alcuni anni fa da SCAIP, Svi, Medicus Mundi e dal Movimento Lotta alla Fame nel Mondo di Lodi, in crescita per numero e qualità dei progetti gestiti”.

Tra i consiglieri spiccano due nomi nuovi: Paolo Romagnosi di Gardone Val Trompia, presidente della Ong bresciana SVI con cui lo SCAIP condivide la sede e numerosi progetti in cooperazione internazionale, e padre Francesco Ferrari, parroco di Santa Maria della Vittoria.

Rimangono invece dallo scorso mandato i consiglieri Corrado Beiato di Mantova, Carlo Ducoli di Brescia, Domenicangelo Freri di Gardone Riviera, Andrea Gatta di Brescia, Michele Saleri di Brescia e padre Fabio Vinaschi di Brescia.

Per informazioni rivolgersi all’ufficio stampa SCAIP contattando il 338 2627383/333 7918200 o rivolgersi all’indirizzo comunicazione@scaip.it

REDAZIONE 13 giu 12:00