lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 11 ott 08:09

La Provincia torna ad assumere

Mentre si avvicina la data 31 ottobre, giorno in cui sindaci e consiglieri comunali di tutti i Comuni del Bresciano potranno votare per i nuovi assetti di Palazzo Broletto, la notizia di nuovi bandi per l'assunzione di 10 figure professionali. Non accadeva da 13 anni

La Provincia di Brescia, che il 31 ottobre, con le elezioni di consiglio e presidente andrà a ridefinire il proprio governo (due i candidati in corsa: Giorgio Bontempi, sindaco di Agnosine, per il centro destra, e Samuele Alghisi, primo cittadino di Manerbio per il centro sinistra, torna ad assumere.

Dopo l’approvazione del Piano di Riassetto Organizzativo da parte del Consiglio Provinciale, avvenuta il 29 agosto scorso, la Provincia di Brescia indice la procedura di mobilità esterna per le seguenti figure professionali: sei Istruttori Amministrativi di categoria C, così destinati: due al Settore della Programmazione e dei Servizi Finanziari, due al Settore della Stazione Appaltante, Centrale Unica di Committenza di Area Vasta, uno al Settore delle Risorse Umane e Controllo di Gestione, uno al Settore delle Strade, Edilizia Scolastica e Direzionale; due Istruttori Tecnici di categoria C destinati al Settore dell’Ambiente e della Protezione Civile; un Istruttore Direttivo Tecnico di categoria D destinato al Settore della Pianificazione Territoriale; un Istruttore Direttivo Informatico di categoria D destinato al Settore dell’Innovazione, del Turismo e dei Servizi ai Comuni.

“In questi anni – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli - la Provincia ha lavorato in estrema difficoltà, con carenza di personale negli Uffici, dovuto ai pensionamenti e ai prepensionamenti, portati avanti nel rispetto della Legge 56, che aveva imposto un taglio del 50% sui costi del personale. I dipendenti sono diminuiti, nel 2014 erano 785, oggi ne abbiamo 513, ma la mole di lavoro nei Settori ha continuato a gravare sulle persone in servizio. Sono orgoglioso di avere raggiunto l’obiettivo “esuberi zero”, senza quindi inserire sul Portale della Funzione Pubblica alcun dipendente. Oggi, dopo 13 anni, finalmente, possiamo aprire le porte a nuove assunzioni, che continueranno anche nel 2019 e nel 2020 con altre 18 figure da inserire prevalentemente nei settori Strade, Edilizia Scolastica e Ambiente”.

I bandi sono reperibili all’Albo Pretorio on line della Provincia, in tutti iComuni della Provincia di Brescia e sul sito Internet della Provincia all’indirizzo: www.provincia.brescia.it, - homepage: banner ‘Concorsi’ (oppure Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso).

REDAZIONE 11 ott 08:09