lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Edolo
19 apr 12:56

Media education in Valle

Sono iniziati oggi i percorsi di media education del Corecom Lombardia (il Comitato Regionale per le Comunicazioni) dedicati alla Valcamonica: prima lezione a Edolo, con un coinvolgimento di oltre 200 studenti degli Istituti Comprensivi. Sarà poi la volta - nei mesi di aprile e di maggio - delle scuole di Darfo Boario Terme, Esine Piamborno e Ponte di Legno.

L’iniziativa, presentata dalla Presidente del Corecom Marianna Sala (nella foto), rientra nel programma di educazione digitale rivolto ai giovani, su tre tematiche di estrema attualità quali disinformazione e fake news; cyberbullismo; reputazione digitale e uso responsabile di internet. “Lo sviluppo della società dell’informazione – ha spiegato la Presidente Sala - richiede a tutti, a partire dai più giovani, di acquisire le competenze e le capacità di comprensione che consentano ai ‘cittadini digitali’ di utilizzare i media in modo efficace e sicuro. Per questa ragione, il Corecom Lombardia intende proseguire anche quest’anno l’impegno sui temi della media education, innovando contenuti e modalità di svolgimento dei propri corsi”.

“L’esperienza svolta dal Corecom nel corso del 2020 e in questi primi mesi del 2021- ha aggiunto Sala - ci ha dimostrato che la pandemia da Covid-19 ha stravolto le fondamenta su cui si sono basate molte delle riflessioni sul ruolo del digitale nella vita dei più giovani e a riscoprire il senso profondo di un termine (deriso fino a ieri) come educazione civica. Anche per questo, riteniamo urgente lavorare sulla competenza e sull’educazione dei minori in ambito mediale, perché non possiamo correre il rischio di un’innovazione tecnologica non accompagnata da un’innovazione culturale”.

19 apr 12:56