lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Serle
di REDAZIONE 23 lug 08:04

Iuschra: ancora senza esito le ricerche

Proseguono sull'altopiano di Cariadeghe le operazione di soccorso della ragazzina scomparsa giovedì scorso

Continuano senza sesta a Serle le ricerche della piccola Iuschra, la ragazzina di 12 anni affetta da autismo, scomparsa giovedì scorso. La ragazza, come noto, era in gita con iun gruppo Fobap Onlus. Inspiegabilmente, all'pra di pranzo, si era allontanta da compagni, sfuggendo ai controlli degli accompagnatori che, subito,  hanno dato l'allarne.

Sul posto si sono recati Vigili del fuoco, uomini del Soccorso Alpino, Carabinieri e Protezione civile che, coordinati dal Prefetto, hanno organizzato le ricerche. L'altopiano di Cariadeghe è una zona dalle caratteristiche carische, con molte grotte e anfratti che rendono paricolarmente difficili le ricerche e le operazioni di soccorso.

Sono quasi 300 le persone che stanno partecipando alle difficili operazioni di ricerca che, secondo le indicazioni del Prefetto, dovrebbero continuare ancora sino alla giornata di domani, quando è fissato un nuovo momento di verifica.

Nelle scorse ore alla famiglia della piccola Iuschra e ai soccorritori è giunta la vicinanza del vescovo Tremolada che Conche di Nave, al termine della Messa presieduta per la Giornata della Giioa, ha espresso un ricordo e un messaggio di speranza per la ragazzina, i genitori e i tanti volontari impegnati nelle ricerche.

REDAZIONE 23 lug 08:04