lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Prevalle
di ANNA SALVIONI 27 set 11:24

La festa patronale a Prevalle

Prevalle si veste a festa in occasione della solennità dedicata a San Michele

Prevalle si veste a festa in occasione della solenne festa dedicata a San Michele, la cui ricorrenza viene celebrata domenica 29 settembre. “Una festa patronale che – come sottolineato dallo stesso parroco don Fabrizio Gobbi – diventa un’occasione di comunità per tutta l’unità pastorale (le parrocchie infatti sono due: San Zenone e San Michele) e che, proprio durante la celebrazione del patrono, aiuta a riscoprire le proprie radici di fede per continuare a camminare insieme”.

Sabato 28. Un anticipo di festa, lo si vivrà già domani (venerdì 27) con la grande e ricca tombolata in Piastra (alle 20.45) e l’arrivo della biciclettata notturna. Sabato 28 alle 18.30 nella chiesa di S. Michele, verrà celebrata la solenne Messa durante la quale sarà anche benedetto l’organo restaurato; mentre alle 21 sempre per restare in tema musicale e nella parrocchiale, da non perdere assolutamente la suggestiva “Serata inCanto. Elevazione musicale”. Si esibiscono la corale San Michele, la corale San Zenone e il coro La Fornasina.

Domenica 29. Nella giornata della ricorrenza tanti gli appuntamenti, già a partire dalla 7.30 con una Messa nella Parrocchiale. Alle 10 il ritrovo sarà, invece, in Piazza don Arturo Moladori per l’accoglienza del vescovo Pierantonio che, accompagnato dal Corpo bandistico raggiungerà la parrocchiale di S. Michele per la celebrazione eucaristica cantata dalle corali riunite. Seguirà poi l’aperitivo musicale in oratorio e il pranzo comunitario presso la Piastra; alle 15 è previsto il grande gioco a stand per i bambini e per i ragazzi, alle 16 la sfida delle quadre e la palla bollata junior, alle 17 il canto solenne dei vespri e la benedizione eucaristica. Alle 17.45 in Piastra “La sfida delle Quadre” e palla bollata per adulti, mentre alle 19 sono aperte le cucinee e alle 20.30 musica live seguita alle 22 dallo spettacolo pirotecnico per concludere in bellezza.

Lunedì 20. Le celebrazioni festive si concluderanno però lunedì 30, con la Messa delle 20 nella parrocchiale presieduta da don Vittorio Bonetti (già parroco delle due comunità dal 2009 al 2018), cui parteciperanno tutti i sacerdoti della zona, i nativi di S. Michele e che qui hanno esercitato il loro ministero sacerdotale.

ANNA SALVIONI 27 set 11:24