lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di LAURA DI PALMA 24 set 12:41

Virle: ritornano le feste quinquiennali

Tra il 29 settembre e l'8 ottobre sono state organizzate dieci giornate di feste e preghiere dalla parrocchia dei Santi Pietro e Paolo. Sarà un'occasione per ogni cristiano di riflettere sul proprio cammino spirituale

A Virle Treponti, frazione di Rezzato, tornano le Feste Quinquennali, dedicate alla Beata Vergine Maria, Regina del S. Rosario, a Santa Sofia e alle sue tre figlie.

La dieci giorni di feste e preghiere promossa dalla parrocchia dei Santi Pietro e Paolo è da sempre un’occasione ulteriore per riflettere sul cammino di ogni cristiano, che può sfruttare l'occasione per avvicinarsi ulteriormente a Gesù attraverso la figura di Maria, camminando verso la meta della santità. L’edizione 2018 delle Feste Quinquennali, prenderà il via sabato 29 settembre, per chiudersi poi l’8 ottobre. Alle 18 di sabato 29 ottobre, dunque, don Lino Gatti, accompagnato dalla corale di Virle, celebrerà la S. Messa che aprirà la settimana mariana. A seguire, domenica 30, nel giorno della festa di Santa Sofia, alle ore 10.30 don Stefano Bertoni, neo-parroco di Rezzato, aprirà l’anno catechistico con una solenne concelebrazione durante la quale verrà accolto don Gianpaolo Goffi, vicario parrocchiale dell’erigenda Unità pastorale. Nel primo pomeriggio, alle 14.30, la benedizione dei bambini e delle famiglie nella chiesa parrocchiale e i giochi presso l’Oratorio S. Luigi Gonzaga. Alle 18, invece, sarà Mons. Italo Gorni a presiedere la celebrazione eucaristica, cui seguirà, in serata, alle 20:30, un concerto del Coro “La Faita” di Gavardo.

La settimana successiva, vedrà l’approfondimento quotidiano di una diversa tematica riguardante Maria: da lunedì 1 ottobre a venerdì 5, ogni sera alle 20:00, don Angelo Gelmini, don Giuseppe Albini, don Alessandro Toti, don Daniele Faita e don Matteo Busi, celebreranno la santa messa, riflettendo a turno sulle tematiche “Maria porta del Cielo”, “madre del Signore”, “madre della Chiesa”, “madre dei Santi” e “madre del bell’amore”.Le Feste Quinquennali proseguiranno poi sabato 6 ottobre, con la Santa Messa presso la residenza per anziani “Anni Azzurri” e la celebrazione eucaristica delle 18, presieduta da don Giuliano Massardi, che svilupperà il tema “Maria regina e madre di misericordia”. Numerosi invece gli appuntamenti di domenica 7: alle 10:30, sarà il vescovo di Brescia, mons. Tremolada a presiedere una solenne concelebrazione cui seguiranno, alle 15:15, la tradizionale processione dei Santi con la statua e le sacre reliquie di S. Sofia, guidata dal vicario generale, mons. Fontana e, alle 18, il concerto dei cori delle parrocchie “Elevazione spirituale sulla santità”. Infine, lunedì 8 ottobre, alle 15, Mons. Vigilio Mario Olmi celebrerà una S. Messa di ringraziamento per la prossima canonizzazione di papa Paolo VI, riflettendo sul tema “Maria aiuto dei cristiani”.

LAURA DI PALMA 24 set 12:41